La Sapienza, lo sport e i nuovi media

ottobre 10, 2006

Esistono momenti e fasi della vita di ognuno di noi che sembrano cicloni inarrestabili. Le cose accadono ed è difficile cambiarne il corso. Bisogna riuscire ad accettare i cambiamenti senza farsi paralizzare dalla paura del ‘nuovo’ e dell’incerto. Anch’io sto imparando a farlo (almeno ci provo). Nonostante i vari impegni da giornalista sportivo, ciò per cui ho studiato e sudato in questi anni è in primis il giornalismo online: Penne Digitali, libro e blog, è il frutto più prezioso di questo lavoro. Che adesso comincia a produrre risultati che non starò ad elencare perché non voglio annoiare nessuno. Le difficoltà non mancano ma l’impegno e il sacrificio alla lunga ti ripagano. Martedì prossimo mi toglierò una bella soddisfazione: terrò una docenza nell’ambito del Corso di laurea specialistica in “Uffici stampa e Urp”, facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università “La Sapienza” di Roma (ringrazio il Prof. Russi che mi ha voluto – dopo l’intervento che tenni anche lo scorso anno su “Blog e informazione” – adottando il mio libro come testo d’esame).

Si tratterà comunque di un breve modulo didattico sugli uffici stampa nell’era di Internet, argomento che mi vedrà relatore tra qualche mese anche a Bolzano. In più, l’Università di Foggia mi ha contattato per tenere un laboratorio didattico (da definire) in questo master. Le docenze accademiche (e non) aumentano ed io non posso che continuare ad unire l’esperienza sul campo con lo studio e la ricerca. Continuo ad essere diviso in due: la domenica (e non solo) giornalista sportivo per Teleradioerre, durante la settimana giornalista e comunicatore digitale. Bello e faticoso a tal punto che arrivano momenti in cui pensi che dovresti prendere una decisione definitiva: o l’uno o l’altro. Poi non lo fai, perché evidentemente ti sta bene così. Chissà come andrà…

Adesso cerco di non pensare troppo e continuo a vedere la mia vita “Come il fiume che scorre”. Che poi è anche il titolo dell’ultimo libro di Paulo Coelho che ho letto in treno tornando da Roma. A proposito, sabato scorso sono stato ospite negli studi di Radio Alzo Zero: i temi trattati durante “Parola di blogger” prima o poi vanno ripresi e approfonditi in qualche modo. Ci sarà occasione, nel frattempo a Valerio Lo Monaco, direttore della web-radio dico solo: forza e coraggio, non mollare. Mai!

Annunci

2 Responses to “La Sapienza, lo sport e i nuovi media”

  1. Giramondo Says:

    Complimenti, Robertone!!!! Vai alla grande e ricorda tu stesso ciò che consigli alle persone che stimi: “forza e coraggio, non mollare”.


  2. […] Domani è domenica e quindi, come al solito, sarò su Teleradioerre dalle 14.45 fino più o meno alle 20. Non è una no stop ma quasi visto che tra Studio Stadio e Domenica Sport c’è un intervallo di circa due ore in cui bisogna lavorare freneticamente al fianco dei tecnici e dei corrispondenti vari per preparare la puntata serale con le immagini, i gol e i commenti. Montare servizi e interviste, preparare la scaletta in compagnia della valletta (che di nome fa Gabriella) e mettere in conto possibili problemi dell’ultim’ora. Ma quelli ci possono sempre stare, soprattutto nelle tv locali. Provare per credere. Da lunedì sarà un vero tour de forse: nel pomeriggio, dopo un appuntamento dal dentista che eviterei volentirei, ho una riunione con alcune persone intenzionate a partire (considerato il relativo investimento?) con una nuova agenzia di stampa. Mi vorrebbero subito dentro, io ci voglio vedere chiaro, anzi chiarissimo. E viste le ore che passerò in treno, non mi mancherà il tempo per riflettere. Martedì, infatti, prendo da Foggia il treno per Roma: nel pomeriggio dalle 17 alle 20 ho lezione alla Sapienza, corso di laurea in Uffici Stampa e Urp. Subito dopo prenderò un altro treno e viaggerò di notte, destinazione Aosta. Questa volta più per piacere, diciamo così… […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: