Il futuro dell’informazione è nella mani dei cittadini

febbraio 19, 2007

Wikio

Wikio, popolare motore di ricerca di notizie da poco presente anche in Italia, è alla ricerca di partner stranieri. “Vogliamo portare le iniziative italiane all’estero e magari gli investitori stranieri in Italia” ha dichiarato Lorenzo Viscanti, responsabile ricerca e sviluppo di Wikio per l’Italia. La caratteristica fondamentale di Wikio è l’unione, quali fonti qualificate, di testate giornalistiche tradizionali e blog, sullo stesso livello. Wikio adotta un algoritmo di ricerca semantica che estrae dalle notizie le parole chiave e attraverso queste effettua una categorizzazione molto verticale.

Blog Italia

Blogitalia si rifà il look. Una nuova grafica e l’aggiunta di alcune novità migliorano la ricerca tra i quasi 17000 blog presenti nell’archivio. La nuova versione è un restyling grafico che apre la via ad altre novità sostanziali che arriveranno durante il 2007. “Ci siamo orientati verso i canoni estetici, ma anche le novità tecniche, che alcuni ricomprendono nel cosiddetto web 2.0” ha commentato Tony Siino, fondatore della directory con Vincenzo Caico. (continua su Affari Italiani)

Annunci

One Response to “Il futuro dell’informazione è nella mani dei cittadini”

  1. cb Says:

    ciao roby, complimenti per la bella rubrica su Affari. La settimana scorsa mi è capitata una brutta avventura, come puoi leggere sul mio blog, ma ne sto uscendo fuori bene. ciao amigo, a presto


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: