Arriva l’Auditel per i canali satellitari

marzo 31, 2007

Sono quattordici milioni e fanno zapping su circa 120 canali. Satellitari. Si tratta degli abbonati alla pay tv e anche per loro, come per la televisione in chiaro, arrivano le rilevazioni Auditel, una novità assoluta. Da lunedì 2 aprile saremo in grado di sapere quale audience raccoglie una puntata di Dr House su Fox Life, quanti appassionati seguono il calcio la domenica pomeriggio sui canali Sky, quanto pesa un’intervista scoop di Sky Tg24 come quella al mullah Dadullah. Tutti, o quasi. Nelle ultime ore si moltiplicano sul tavolo della società di rilevazione dei dati le adesioni ai contratti con i quali le singole emittenti chiedono di rendere noti i propri risultati: alcune – quelle che fanno capo ai principali editori tv – a livello giornaliero, altre con cadenza mensile. Alla fine anche il gruppo Sitcom – protagonista di una lunga battaglia in tribunale con l’Auditel – ha detto sì: i suoi quattro canali, Alice, Leonardo, Marcopolo e Nuvolari emergeranno dal calderone dei dati quotidiani.
 

I canali monitorati minuto per minuto. Ci sono tutti i big: la Rai con tutti i canali ospitati dalla piattaforma satellitare (da Rai News 24 a Rai Sport Satellite, da Raisat Extra a Raisat Premium, da Cinema a Yo Yo a Gambero Rosso), la stessa Sky (con Sky Cinema 1, 2 e 3, Max, Mania, Classics e 16:9, passando per i canali Sport, Diretta Gol e per i 14 canali di Sky Calcio, ma anche per Tg24 e Meteo24), Discovery (Channel, Science, Civilisation, Travel & Living, Real Time e Animal Planet) e poi Sitcom e Fox (tra i canali, Life, Crime, FX, Cult, National Geographic, History Channel).
 

Quelli che hanno scelto il dato medio mensile. Tra questi ci sono Jimmy, Sailing Channel, Match Music, Jetix, Gtx, ma anche Studio Universal, Paramount Comedy e i canali che piacciono tanto ai più piccoli: quelli, per esempio, del gruppo Disney (Disney Channel, Disney Channel +1, Playhouse Disney, Toon Disney), nonchè Cartoon Network e Boomerang. “Forniremo i dati ‘nudi’ minuto per minuto per ciascuna emittente – spiega Walter Pancini, direttore generale di Auditel – o mensili per coloro che hanno scelto questa modalità, nonchè un subtotale per ciascun editore. Ovviamente saranno dati elementari: toccherà poi al mercato rielaborarli”. Il clima che si respira – dopo il braccio di ferro giudiziario, le polemiche, l’istruttoria dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni – è di grande soddisfazione: “Le imprese – dice Pancini – hanno scelto, qualche volta in modo sofferto, la linea della trasparenza. La pubblicazione dei dati è un gesto di grande maturità, che riafferma anche la forza dell’Auditel”.
 

L’impatto mediatico dei dati. Addetti ai lavori e operatori della comunicazione dovranno gestire dati riferiti non al pubblico tradizionale di 55 milioni di italiani che ogni giorno scelgono cosa guardare in tv sui sette principali canali analogici, bensì ai 14 milioni di utenti della pay tv (4 milioni di abbonati, moltiplicati per 3,4 che è l’indice di numerosità della famiglia Sky) che fanno zapping su una media di 120 canali. A venir fuori saranno dunque numeri più piccoli rispetto a quelli delle tv generaliste, ma con un significato completamente diverso.
A spingere per la pubblicazione sono da sempre gli sponsor: “E’ un obiettivo al quale puntavamo da tempo – afferma Valeria Monti, direttore generale di Upa (Utenti pubblicità associati) – visto la fiducia che gli inserzionisti hanno dimostrato nei confronti del satellite, che ha superato l’anno scorso i 200 milioni di raccolta pubblicitaria”. Con un’audience sempre più frammentata, anche gli investitori si preparano a nuove sfide: “Dovremo sperimentare una cultura di pianificazione sempre più sofisticata e precisa, inseguendo il target – conclude – con una selezione sempre più attenta e personalizzata dell’offerta”. (Via Repubblica)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: